Energia Condivisa

Condividi energia, risparmia e rispetta l'ambiente

Cosa sono le comunità energetiche rinnovabili (C.E.R.)

Una possibilità che non esisteva in precedenza, che rivoluziona il sistema energetico del nostro Paese.

Con la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del 30-11-21, del decreto legislativo di attuazione della Direttiva UE 2018/2001 (la c.d. “RED II”) si è compiuto l’atteso passo in avanti che consente la nascita di Comunità Energetiche Rinnovabili, in breve C.E.R., finalizzate alla massimizzazione dell’utilizzo e della condivisione dell’energia prodotta da proprie fonti rinnovabili.

L’Italia risulta tra le primissime nazioni europee ad aver disciplinato il recepimento della Direttiva RED II rendendo possibile l’autoconsumo e la condivisione dell’energia elettrica prodotta da impianti alimentati con fonti rinnovabili tra più consumatori: privati cittadini, imprese, Pubblica Amministrazione ed Enti Locali.

Tutti i consumatori di energia elettrica possono associarsi per realizzare configurazioni di Autoconsumo collettivo e Comunità Energetiche Rinnovabili.

0 +
Comunità Energetiche
0 +
Comuni coperti
0 +
MWh disponibili
0 +
Soci

Benefici delle comunità energetiche

Economici

Grazie agli incentivi statali che promuovono la transizione energetica

Ambientali

Dati dalla produzione di energia mediante fonti rinnovabili al posto di fonti fossili

Sociali

Dati dalla condivisione dei vantaggi economici e ambientali con tutti i membri della comunità

Culturali

Applicando i principi della sharing economy si può favorire la nascita di scambi di beni e di servizi tra i membri della comunità

HAI CAPITO BENE!

Potrai ricevere un incentivo economico solo partecipando alla tua Com-È locale, anche se non hai un impianto fotovoltaico!

Tipologie di iscrizione

Che socio puoi essere?

Socio Cooperatore

UTENTE
  • + Chiunque sia intestatario di un'utenza di energia elettrica attiva:
  • - Privati
  • - Aziende
  • - Associazioni
  • - Enti Pubblici

Socio Cooperatore

PRODUTTORE
  • + Chiunque abbia installato un impianto fotovoltaico:
  • - di potenza inferiore a 1.000 kW
  • - attivato dopo il 1 marzo 2020*

Insieme produrremo e consumeremo energia rinnovabile, riducendo i costi della bolletta elettrica, alimentando una crescita economica sostenibile e abbattendo le emissioni inquinanti e i conseguenti impatti ambientali e sanitari.

Cosa aspetti?

Partecipa anche tu alla transizione energetica della tua città!

Scopri cosa fa Part Energy

1.

Crea

Costituisce e gestisce Comunità Energetiche Locali.
2.

R & S

Ricerca e sviluppa prodotti e soluzioni che portino benefici ambientali e economici ai cittadini.

3.

Amministra

Predispone pratiche incentivi e richieste bandi/contributi.
4.

Informa

Aggiorna gli utenti sugli sviluppi normativi e tecnologici riguardanti l'eco-sostenibilità e il risparmio energetico.
5.

Dialoga

Dialoga costantemente con i comuni e le istituzioni sul tema “politica energetica".
6.

Coopera

Istituisce gruppi di acquisto e ricerca relativi a prodotti energetici e romuove investimenti o crowdfunding tra soci.

Comunità Energetica PART-ENERGY

Via Grazzano 47 - 33100 - Udine

Punto Informazioni

Mattina: solo su appuntamento
Pomeriggio: lun-ven 15.00-18.00

info@comunitaenergetica.eu

Inviaci la tue richieste

t: 0432 1439240
m: +39 370 1525015
m: +39 375 8007722

Da lun a ven 9.00 - 18.00

e WhatsApp

Scopri le comunità energetiche nella tua zona

Individua la tua area convenzionale di appartenenza

Ai fini della valorizzazione dell’ energia autoconsumata, è necessario che i punti di connessione ricadano all’interno della stessa area geografica convenzionale.

Per verificare la tua area di appartenenza ai sensi del TIAD, naviga la mappa sottostante.

  • Inserisci l’indirizzo di tuo interesse nella barra di ricerca
  • Una volta inserito l’indirizzo, cliccando sull’area visualizzerai l’area corrispondente che sarà identificata da un codice di 11 cifre alfanumeriche, es. “AC001E00934”